Juve Stabia-Palermo, chi partirà? Si ferma Valente, i dettagli dell’infortunio. E Palazzi…

Le ultime in vista della sfida contro la Juve Stabia

Poco più di quarantotto ore e sarà Juve Stabia-Palermo.

Salvo colpi di scena, la sfida è in programma domani pomeriggio allo Stadio “Romeo Menti” (fischio d’inizio alle ore 15). Quanti calciatori partiranno alla volta della Campania? L’emergenza, si sa, non è ancora finita, “ma Boscaglia ha uno spiraglio di speranza”, scrive l’edizione odierna del ‘Giornale di Sicilia’. Il Palermo si è già sottoposto ai tamponi previsti dal protocollo a 48 ore dal match. E ora attende i risultati. Chi è destinato a saltare la trasferta di Castellammare sono Lancini, Luperini, Marong, Santana e Somma. Per loro, infatti, una volta negativizzati, sarà necessario svolgere le visite mediche per ottenere l’idoneità agonistica. Gli alti, invece, le visite le avevano già superate.

Di sicuro, al “Menti” vi sarà in panchina anche qualche giocatore della Primavera. Di base, però, ad oggi il Palermo ha a disposizione solamente tredici calciatori. Tra i convocati ci sarà Broh, reduce da un turno di squalifica, mentre Crivello tornerà a disposizione per la sfida di domenica contro la Paganese. E Valente? L’esterno offensivo rosanero si è infortunato contro il Catania: uno stiramento all’adduttore sinistro che lo costringerà con ogni probabilità a saltare le partite contro Juve Stabia, Paganese e Potenza.

“Stringerà ancora i denti Palazzi, che contro il Catania ha giocato con una spalla fasciata a causa di un problema rimediato nella trasferta di Catanzaro. L’ennesima roulette dei tamponi, dunque, deciderà le sorti del Palermo in vista del viaggio in terra stabiese”, conclude il noto quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy