Iachini: “Play-off un campionato a parte, si azzera e si riparte. Diventa decisivo quello che…”

Iachini: “Play-off un campionato a parte, si azzera e si riparte. Diventa decisivo quello che…”

Le dichiarazioni dell’allenatore del Sassuolo (ex tecnico e giocatore del Palermo), Beppe Iachini

Parla Beppe Iachini.

L’attuale allenatore del Sassuolo, nonché ex tecnico e giocatore del club rosanero, è stato intervistato ai microfoni de La Repubblica – Palermo per quanto riguarda i sempre più vicini play-off di Serie B che attendono i ragazzi di Roberto Stellone, e dei quali, il trainer ex Palermo è particolarmente esperto (vantando due vittorie su due partecipazioni sulle panchine di Brescia e Sampdoria). Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni:

Ogni situazione è diversa, non c’è una ricetta per i play-off. Conta molto la conoscenza del gruppo di lavoro, dipende dalle situazioni in cui ci si trova e dallo stato con cui la squadra arriva. I play-off sono un campionato a parte, si azzera e si riparte: diventa decisivo quello che si saprà fare, non quello che si è fatto. Bisogna essere bravi a leggere determinate situazioni e conta tantissimo la condizione fisica e mentale e la preparazione tattica. Nesta, Grosso e Inzaghi? Quando ho vinto il mio primo campionato l’ho fatto al primo colpo. Sei sei bravo lo sei a prescindere dal numero di partite che hai allenato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy