Iachini: “Palermo-Cesena? Sulla carta non c’è partita. Il mio rapporto con la piazza rosanero…”

Iachini: “Palermo-Cesena? Sulla carta non c’è partita. Il mio rapporto con la piazza rosanero…”

Le parole dell’allenatore ex Palermo (adesso al Sassuolo), Beppe Iachini, per quanto riguarda le possibilità della formazione di Stellone di battere il Cesena e salire in Serie A a fine stagione e sul suo rapporto con la piazza rosanero

Parla Beppe Iachini.

Intervistato ai microfoni de Il Giornale di Sicilia, l’allenatore ex Palermo (attualmente sulla panchina del Sassuolo, dove ha centrato l’obiettivo salvezza con due giornate d’anticipo) ha commentato le possibilità della formazione allenata da Roberto Stellone di battere il Cesena sabato pomeriggio e raggiungere la tanto agognata promozione diretta in Serie A alla fine della stagione. Poi una battuta finale sul suo rapporto con i tifosi rosanero da tecnico e da giocatore; di seguito le sue dichiarazioni.

Palermo-Cesena? Sabato sulla carta non c’è partita, considerando anche la forte differenza di motivazioni tra Palermo e Cesena. Sarà comunque fondamentale per i rosanero scendere in campo con la giusta concentrazione.

Secondo posto? Il Palermo rispetto alle altre può contare sulla presenza in organico di giocatori che hanno già raccolto diverse presenze in Serie A. I rosanero hanno un mix di giocatori esperti e altri giovani e questo alla fine potrebbe fare la differenza

Alla realtà Cesena mi lega il ricordo della mia prima esperienza da allenatore, nella quale ho avuto anche la possibilità di valorizzare tanti giocatori. A Palermo ho vissuto la parentesi da giocatore prima e allenatore poi, instaurando un rapporto forte con la piazza che mi porto dietro con affetto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy