Iachini: “La Gumina? Felice per il suo exploit. Quando lo feci esordire con il Milan pensai a Icardi e Belotti…”

Iachini: “La Gumina? Felice per il suo exploit. Quando lo feci esordire con il Milan pensai a Icardi e Belotti…”

Le dichiarazioni del tecnico ex rosanero (oggi al Sassuolo), Beppe Iachini, in merito all’ottimo momento di forma vissuto dal bomber palermitano Nino La Gumina

Le parole di Beppe Iachini.

Intervenuto ai microfoni de Il Giornale di Sicilia, il tecnico ex Palermo (oggi sulla panchina del Sassuolo dove ha raggiunto l’obiettivo salvezza con due gare d’anticipo) si è espresso in merito all’ottimo momento di forma vissuto dal bomber palermitano Antonino “Nino” La Gumina, ricordando l’esordio del giovane numero 20 rosanero contro il Milan proprio per sua scelta tecnica. Di seguito le dichiarazioni dell’ex trainer della compagine siciliana.

Una scelta, quella di farlo entrare in campo contro i rossoneri, frutto di quanto avevo visto in allenamento. Questo ragazzo dimostrava di avere delle qualità importanti, oltre a una grande capacità di vedere la porta come pochi nel suo ruolo. Sono felice adesso per il suo exploit. 

Quando lo feci esordire per caratteristiche pensai al giovane Icardi che conobbi a Genova, ma anche a Belotti con il quale lavorai sempre a Palermo. La capacità di attaccare la profondità e di arrivare per primo sul pallone in area di rigore da parte di Nino, mi riportava alla memoria giocatori con quel tipo di qualità

Ricordo senza dubbio quando ci fermavamo dopo gli allenamenti, per approfondire il lavoro su certi movimenti e aspetti tecnici. Ha sempre avuto una grande voglia di imparare e credo sia stato bravo a rubare i segreti del mestiere ai compagni più grandi di lui con i quali si allenava in prima squadra, come Gilardino e Dybala ad esempio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy