Haas: “Ilicic mi ha detto che la squadra è buona, sarà un’avventura speciale. Il mio idolo…”

Haas: “Ilicic mi ha detto che la squadra è buona, sarà un’avventura speciale. Il mio idolo…”

Nicolas Haas, centrocampista svizzero e neo acquisto del Palermo, ha raggiunto i rosanero presso il ritiro in quel di Sappada. Oggi la conferenza stampa per la sua presentazione

Un acquisto molto importante per il Palermo.

Sia in caso di ripescaggio in Serie A, sia in caso di permanenza in Serie BNicolas Haas rappresenta comunque una pedina di rilievo nella scacchiera di Bruno Tedino. Il centrocampista svizzero arriva in prestito dall’Atalanta, con cui l’anno scorso ha collezionato 9 presenze in massima serie. La duttilità e la mobilità le sue doti tecniche maggiori, che gli permettono di ricoprire con semplicità più ruoli nella zona centrale del campo.

Arrivato nella giornata di ieri a Sappada, il classe 1996 ha parlato al termine della sessione mattutina d’allenamento, durante la conferenza stampa organizzata per la sua presentazione, confessando di aver ricevuto consigli importanti sia da parte del suo ex tecnico Gian Piero Gasperini e sia dall’ex compagno Josip Ilicic: “Gasperini? Mi ha detto che serve una soluzione per crescere, questo è l’obiettivo di tutti. Ilicic? Ci ho parlato. Mi ha detto è una città bellissima e si vive bene. Mi ha detto che la squadra è buona e sarà un’avventura speciale. Chi conosco? Nessuno, c’è tempo per conoscersi. Sono tutti bravi ragazzi, sono molto felice. Verrò a Palermo da solo mia fidanzata è in Svizzera. Mio modello? Zidane è il mio idolo per me, era fenomenale. Mi piacciono anche Iniesta Kroos“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy