Giammarva: “Puntiamo su un Palermo ancora più forte. Anche senza Mediapro, la Serie A un altro mondo”

Giammarva: “Puntiamo su un Palermo ancora più forte. Anche senza Mediapro, la Serie A un altro mondo”

Le dichiarazioni del presidente rosanero, Giovanni Giammarva

Parola a Giovanni Giammarva.

Dopo che nei mesi scorsi si era proceduto ad una spalmatura degli ingaggi fino a fine stagione, il presidente del club rosanero (intervistato ai microfoni de Il Giornale di Sicilia) ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito agli investimenti futuri della società siciliana con o senza Serie A:

Anche senza Mediapro, la Serie A sarebbe un altro mondo, ma ci sono dei progetti per superare tranquillamente anche questa categoria. Per gli stipendi ci sono gli interventi finanziari della proprietà: non dimentichiamo che ad oggi l’azienda non ha un euro di debito corrente con le banche, ma solo mutui e factoring. Puntiamo su un Palermo ancora più forte di quello attuale, è chiaro che ci sarà un miglioramento sotto tutti i punti di vista“.

Grazie al lavoro svolto negli ultimi mesi da Giovanni Giammarva, inoltre, il club rosanero si è adeguato alla normativa sulla responsabilità degli enti in presenza di organismi di vigilanza per reati commessi dai propri dipendenti, il codice di regolamentazione dei titoli d’accesso, il GDPR (la nuova regolamentazione europea sulla privacy) oltre alla costituzione del comitato etico, stipulando un protocollo di intesa con gli organi giudiziari per le verifiche sui vari soggetti terzi: “Sarebbe auspicabile – sottolinea il presidente del Palermoavere un rapporto preventivo con la Procura e gli organi investigativi relative ad alcune nostre scelte, senza incorrere poi in divergenze“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy