Giammarva: “Caso Parma? Andremo ancora avanti. Chiedo ai tifosi di aiutarci. Il Frosinone…”

Giammarva: “Caso Parma? Andremo ancora avanti. Chiedo ai tifosi di aiutarci. Il Frosinone…”

Le parole del presidente del Palermo Giovanni Giammarva

Nonostante sia terminato il ritiro in quel di Sappada, il Palermo è ancora a lavoro per prepararsi in vista dell’inizio della nuova stagione di Serie B.

Prima però, ci sarà la sfida di Coppa Italia contro il Vicenza, che avrà luogo domenica 5 agosto al Renzo Barbera. Per tale motivo i rosanero stanno attualmente svolgendo una sessione d’allenamento a porte aperte, alla quale è presente anche Giovanni Giammarva, che si è concesso ai microfoni dei cronisti presenti allo stadio. Queste le sue dichiarazioni, raccolte dai microfoni di Mediagol.it, in merito alla sentenza rilasciata dal Tribunale Federale Nazionale relativa al caso Spezia-Parma e al deposito del ricorso da parte del club di Via del Fante: “Se dovesse andare male andremo ancora avanti. È un argomento su cui bisogna riflettere. La sentenza di primo grado ha sancito che c’è l’illecito. Faremo leva su questo, sull’afflittività della sanzione. Quando c’è stata l’udienza ero lì, quando ho sentito che c’erano due tipologie di sanzioni, ho pensato stanno dando una sanzione reale e una politica“.

In seguito, ha continuato commentando la situazione relativa al dissequestro dei fondi: “Qua non si deve parlare di punti a favore, ma di quello che emerge. I magistrati palermitani sono di ottima qualità. Le sentenze finora sono state positive. Zamparini non vuole mollare? Sono argomenti che dovete trattare con lui. Lui non lascia sola la città e la società”.

Infine, ha formulato il suo pensiero sui tifosi, invitandoli ad una maggiore partecipazione, e ha concluso riprendendo l’argomento Frosinone: “Io gradirei che i cittadini ci vengano ad aiutare. La mancanza di pubblico lo scorso anno ha fatto molto, veniamo tutti allo stadio ad aiutare. Campagna abbonamenti? Non li ho contati (ride, ndr). Lontananza istituzioni? Non è cambiato nulla, ci aspettiamo di vederli in tribuna. Sarebbe un traguardo importante, significherebbe vicinanza delle istituzioni alla squadra. Frosinone? Aspettiamo decorso della giustizia con fiducia“.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 2 anni fa

    Mi sembra che il proprietario abbia dichiarato con gli interessa del pubblico ma della squadra. Continua la mancanza di rispetto verso Palermo ed i palermitani e Giammarva cerca di mettere le pezze. Siete tutti scandalosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 2 anni fa

    State con (o meglio sta)con precisione chirurgica demolendo la società sempre più povera e meno ambiziosa e cercate il pubblico???
    Il pubblico tornerà quando ci sarà un progetto serio e un presidente che fa calcio non una rivendita di calciatori aperta 365 giorni all’anno.
    Il primo a non rispettare i tifosi é lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy