Fulignati: “Non ci importava nulla del paracadute. Empoli, magari tornerai in A col Palermo”

L’intervista rilasciata dal portiere del Palermo, Andrea Fulignati, al termine del match vinto contro l’Empoli.

Decisivo in un match che ha visto l’Empoli retrocedere in Serie B: Andrea Fulignati, portiere del Palermo e originario di Empoli, parla al termine della gara del Renzo Barbera,

“Ai tifosi dell’Empoli dico di essere orgogliosi della società che è. Credo che presto torneranno in A, magari insieme a noi – ha detto a Sky Sport -. Rammarico? Sì, questa partita avrebbe potuto avere un peso diverso per noi. Siamo contenti per i risultati che abbiamo fatto nelle ultime gare, ma sarebbe potuta andare diversamente. Paracadute? A noi non importano queste cose, noi andiamo in campo per dare il massimo. Sono cose di cui si occupa la società. A noi del paracadute non interessa nulla”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Baldo Manuel Mazza - 3 anni fa

    Non assolvo nessuno,ne presidente né giocatori,guarda caso hanno iniziato a vincere una volta retrocessi,secondo me era un programma studiato a tavolino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Targia - 3 anni fa

    A voi no a Zamparini si! Ogni anno gli rovinate la festa l’ anno scorso la salvezza quest anno il paracadute dimezzato!! Speriamo che si tolga dalle scatole al più presto e che possiamo risalire subito in A!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy