FOTO Infortunio per Abel Hernandez, il conforto di Vazquez: “Recupera presto amico”

FOTO Infortunio per Abel Hernandez, il conforto di Vazquez: “Recupera presto amico”

Il messaggio di Franco Vazquez all’amico Abel Hernandez, ieri infortunatosi nel match contro il Wolverhampton.

Sfortuna nella Championship inglese per Abel Hernandez nel corso del match contro il Wolverhampton.

Reduce da un’ottima prestazione condita da una tripletta contro il Burton Albion, ieri sera l’ex Palermo è stato costretto ad uscire dal campo a pochi minuti dalla fine a causa di un infortunio. L’ambiente dell’Hull City si è subito stretta attorno all’uruguagio, sospetta lesione al tendine d’Achille ancora da confermare. La società inglese, tramite un comunicato, ha reso nota l’entità del problema fisico di Hernandez che nelle prossime ore si incontrerà con un consulente per valutare l’infortunio.

In attesa della diagnosi però l’ex Palermo riceve solidarietà, conforto ed auguri dagli amici, tra questi anche l’ex compagno Franco Vazquez che, tramite le Instagram stories, augura il meglio all’amico: “Forza amico, recupera presto“.

Mediagol.it vi propone la foto.

15386424_476213046072144_2965472131007119360_n

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pino Amodeo - 2 anni fa

    Auguri uruguagio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Salvatore Conigliaro - 2 anni fa

    FORZA SAMBUCHINO RIPRENDITI PRESTO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe Di Salvo - 2 anni fa

    Un giocatore che ha talento, nn è riuscito ad imporsi, e spesso infortunato! Peccato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Placente - 2 anni fa

    E quannu mai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Cosimo Giordano - 2 anni fa

    Se volete voi fare acquisti per il Palermo o meglio ancora acquistare il Palermo (alla facciazza di Zamparini) venite a trovarci sul canale Telegram e provate a giocare con noi! @LeSchedineVincenti!
    Solo pronostici per vincere, niente conti o cazzate varie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy