Foschi: “Serie B campionato difficile, pensiamo solo a noi. Se ho trattato Zaniolo? La scorsa estate…”

Il presidente del Palermo ha parlato dei prossimi impegni che attendono la squadra allenata da Roberto Stellone

Parla Rino Foschi.

Il nuovo presidente del Palermo si sta battendo per riuscire a trovare la giusta sistemazione per il club e nei giorni scorsi, grazie ad un accordo con l’imprenditore palermitano Dario Mirri, è riuscito ad evitare la penalizzazione che sarebbe derivata in caso di mancato pagamento degli stupendi. Intervistato da Tuttomercatoweb, il dirigente romagnolo ha parlato dei prossimi impegni della squadra allenata da Roberto Stellone: “Crotone? Questo è un campionato più difficile. Molto più difficile degli anni passati. Qualche squadra che non rispetta le aspettative può starci. Noi dobbiamo pensare al nostro cammino”.

Benevento ed Hellas Verona due delle squadre che hanno come obiettivo il salto di categoria: “Sono squadre che sono partite per lottare per i primi posti. Per raggiungere la Serie A. Ma come detto, il campionato è più difficile rispetto agli altri anni”.

Infine, Foschi ha parlato di Tonali, centrocampista del Brescia: “Pronto per la A? È uno dei giovani più interessanti della categoria. Ha grandi prospettive. Non so se sia subito pronto per una squadra importante, ma è un calciatore con qualità interessanti. Se in estate ho trattato Zaniolo? Oggi non conta parlare di quello che è stato. Conta soltanto che ho un grande gruppo. Sono contento della mia squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy