Foschi: “Porterò a termine il progetto per salvare il Palermo, avverto la fiducia della gente”

Le dichiarazioni rilasciate dal presidente rosanero: “Ho trovato qualcuno pronto per entrare nella gestione del club”

Parla Rino Foschi.

Il presidente del Palermo, impegnato in questi giorni per riuscire a trovare un acquirente che possa riuscire a salvare il club, ha parlato ai microfoni de La Repubblica: “Ribadisco che vorrei essere chiamato direttore. Avverto la fiducia della gente, mi piace e mi ritengo fortunato. Forse la stima nei miei confronti ha raggiunto un livello esagerato, ma me la tengo stretta“.

Palermo, la Procura FIGC indaga: amministratore giudiziario, fallimento e il caso Bari. Tutti i possibili scenari

Dopo il forte rischio di incappare in una penalizzazione dovuta al mancato pagamento degli stipendi, Foschi si mostra fiducioso per il futuro della società rosanero: “Sapete come sono andate le cose: mi sono preso una bella patata bollente. Le quote sono passate a Daniela De Angeli, io sono diventato presidente e Zamparini non c’entra più niente con il Palermo. Ho trovato qualcuno pronto per entrare nella gestione del club, questo gruppo si è avvicinato alla famiglia Mirri che ci ha dato una mano per pagare gli stipendi. La Damir resterà legata al gruppo che comprerà il Palermo nella gestione pubblicitaria. Grazie all’accordo io ho pagato gli stipendi e loro hanno ottenuto un buon contratto“.

Cessione Palermo, corsa contro il tempo: Mirri attende le ultime carte. York Capital e Preziosi…

Sulla campagna di raccolta fondi che era stata ipotizzata dall’imprenditore palermitano ha aggiunto: “Ora però a me tocca continuare a lavorare, mentre loro hanno iniziato una campagna che mi ha spinto a fare quel comunicato, perché non la ritengo un’iniziativa giusta, non è concordata e rischia di destabilizzare lo spogliatoio. Non c’è bisogno di collette. Porterò a termine il progetto per salvare il club“.

VIDEO Palermo, Stellone alla vigilia del Crotone: “Domani partita della vita, vi svelo l’undici titolare”. E su Foschi…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy