Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

mixed zone

Filippi: “Siamo rammaricati, non voglio incolpare Peretti. La mia su Marong-Almici”

Filippi: “Siamo rammaricati, non voglio incolpare Peretti. La mia su Marong-Almici”

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico Giacomo Filippi al termine del match Catanzaro-Palermo

Mediagol (nc) ⚽️

Uno a zero. E' questo il risultato finale maturato questo pomeriggio fra le mura dello Stadio "Nicola Ceravolo". Una vittoria, quella conquistata dal Catanzaro di mister Calabro contro il Palermo in occasione della gara valevole per gli ottavi di finale della Coppa Italia Serie C, ottenuta grazie alla rete messa a segno nella ripresa da Davis Curiale. Una prodezza balistica che permette alla compagine calabrese di staccare il pass per il turno successivo. Intervenuto in conferenza stampa al termine del match, il tecnico del Palermo Giacomo Filippi ha analizzato la prestazione offerta da Samuele Massolo e compagni.

"Quando non abbiamo fatto la prestazione abbiamo perso, chi ha giocato è alla pari di chi è sceso in campo domenica. La squadra ha fatto bene e chi ha giocato ha dato delle ottime risposte. Fuori dalla Coppa Italia? Siamo rammaricati, siamo venuti qui per fare risultato senza riuscirci, quindi andiamo avanti. Almici? E' innegabile che non è quello che abbiamo visto la scorsa stagione ad inizio campionato, ha avuto dei piccoli infortuni che hanno fatto sì che la sua condizione non fosse costante. Oggi mi è piaciuta la sua prestazione, così come mi è piaciuto tantissimo Marong. Ritrovarlo è un'ottima cosa. Peretti? Ha offerto una buona prestazione, nell'occasione del gol è stato bravo Curiale e non voglio incolpare il mio difensore. Ci tenevamo a superare il turno", le sue parole.

tutte le notizie di