Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Mixed Zone

Filippi: “Braglia? Nessun chiarimento. Fella si è sbloccato, Giron ok”

Filippi: “Braglia? Nessun chiarimento. Fella si è sbloccato, Giron ok”

Le dichiarazioni dell'allenatore del Palermo, Giacomo Filippi, alla vigilia del match tra la compagine rosanero e la franchigia irpina

Mediagol (nic) ⚽️

Tempo di vigilia in casa rosanero. Il Palermo di Giacomo Filippi affronterà l'Avellino di Piero Braglia nel match valido per la dodicesima giornata del Girone C di Serie C. Il tecnico della compagine siciliana è intervenuto in conferenza stampa per analizzare l'ostica sfida che vedrà di fronte i rosa la franchigia irpina in cui milita una colonia di calciatori di palermitani. Di seguito, le dichiarazioni di Giacomo Filippi.

"Braglia? Non ci siamo chiariti, ma non c'è nulla da chiarire perché è vero che lui è da più di 30 anni che allena. Domani ci saluteremo e approcceremo alla partita con la solita grinta che ci contraddistingue. Giron? Sta facendo molto bene, deve continuare a giocare come sta facendo. Fella? Nomale che l'autostima ti aiuti a lavorare meglio, Peppe si è sempre allenato con impegno e professionalità. Adesso sta bene fisicamente e in più si è anche sbloccato, è il giocatore che abbiamo preso e che ora ha preso i giri giusti. Kanoute? Un giocatore importante che ti può creare uno squilibrio da un momento all'altra, può far male. Gli faccio un in bocca al lupo, ma che possa ripartire dalla prossima gara. Perrotta e delegazione Palermo per Catania? Un'iniziativa speciale e di cuore, qualcosa di normale e naturale. La società si è subito prodigata per dare aiuto ai nostri "cugini" di Catania, giusto che siamo andati in soccorso al popolo catanese così come i nostri tifosi sono stati vicini ai supporters etnei. Queste iniziative avvicinano le due tifoserie nonostante esista, sportivamente parlando, dell'astio".