Filippi: “Ecco che partita mi aspetto. Playoff? Guai a fare calcoli. Rauti e il pullman preso a sassate…”

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico del Palermo

Palermo

Un giorno e sarà Bari-Palermo.

Domenica 18 aprile, alle ore 15.00, allo Stadio “San Nicola”, la compagine rosanero affronterà gli uomini di Massimo Carrera. Di seguito, le dichiarazioni rilasciate dal tecnico Giacomo Filippi, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match valido per la trentaseiesima giornata del Girone C del campionato di Serie C.

“Rauti punta centrale? Nicola sta lavorando molto bene, gioca per la squadra e fa quello che gli chiedo. Potrebbe essere una soluzione in vista del match contro il Bari. Pullman preso a sassate? Dispiace che accadano questi episodi sgradevoli, se ci fosse stata la squadra ci sarebbero state conseguenze peggiori. Purtroppo ci sono persone che mettono in atto gesti simile, speriamo non succeda più perché il calcio è bello nella sua essenza. Il Bari è normale che sia arrabbiato per i risultati dell’ultimo periodo visto come erano partiti a inizio stagione. I biancorossi sono strutturati bene e hanno una rosa importante, andremo lì per fare una buona partita nella speranza di poter fare risultato. Domani si incontreranno due nobili decadute del calcio italiano e meridionale, cercheremo di far rivivere dei bei momenti ai tifosi con due squadre che daranno l’anima in campo senza risparmiarsi. Play-off? Non stiamo facendo calcoli, né io né tantomeno i calciatori”, ha concluso Filippi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy