Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

mixed zone

Filippi: “Braglia? Non capisco lamentele. Felice per Crivello, testa al Catanzaro”

Filippi: “Braglia? Non capisco lamentele. Felice per Crivello, testa al Catanzaro”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico Giacomo Filippi al termine della sfida Palermo-Avellino, andata in scena al "Renzo Barbera"

Mediagol (nc) ⚽️

"Calendario? Bisogna affrontare una partita alla volta e sono tutte gare difficilissime, ci sono squadre che lottano per non retrocedere e lì sarà ancora più difficile". Lo ha detto Giacomo Filippi, intervenuto in conferenza stampa al termine della sfida andata in scena questo pomeriggio fra le mura amiche dello Stadio "Renzo Barbera" contro l'Avellino. Fra i temi trattati dal tecnico del Palermo, anche il prossimo impegno ufficiale: mercoledì 3 novembre, allo Stadio "Nicola Ceravolo", andrà in scena Catanzaro-Palermo, gara valevole per gli ottavi di finale della Coppa Italia Serie C. Ma non solo... "Adesso pensiamo alla Coppa Italia e alla partita contro il Catanzaro. Braglia? L'ho salutato com'è giusto che sia quando incontri una persona più grande di te. Le sue parole non mi hanno scalfito. Non capisco ancora il perché delle sue lamentele durante la partita. Crivello? si è calato subito nella parte, ha rischiato anche di far gol; se fosse stato più egoista magari avrebbe segnato. Sono contento che sia entrato e che ci abbia dato una mano", ha concluso.

tutte le notizie di