ESCLUSIVA, IL RENDERING DEL PROGETTO DEL NUOVO STADIO DI PALERMO. LE FOTO

ESCLUSIVA, IL RENDERING DEL PROGETTO DEL NUOVO STADIO DI PALERMO. LE FOTO

Mediagol vi propone in esclusiva le prime immagini del rendering del progetto di ammodernamento del “Renzo Barbera”. Le novità sul piano concettuale e architettonico del nuovo stadio del Palermo

Interni

Oltre alla creazione di appositi box riservati agli sponsor, unitamente alla rivisitazione dell’area destinata ai media, come si apprezza dalla seconda foto esclusiva pubblicata da Mediagol.it il progetto prevede la creazione di una confortevole ed attrezzata area di ristoro, dedicata al food & beverage con annessa funzione di intrattenimento. Suggestiva la possibilità, per i tifosi che vorranno fruirne, di cenare o consumare un semplice aperitivo, seguendo il match del club rosanero dalle ampie finestre con vista sul manto erboso del “Renzo Barbera”. Allo studio anche la realizzazione di alcuni spazi organici all’infrastruttura, dal museo del club agli store ufficiali, potenzialmente fruibili durante l’intera settimana dai tifosi rosanero, in piena conformità con la concezione progettuale dei nuovi impianti polifunzionali propria agli stadi di ultima generazione.

Entusiasmo, oculatezza gestionale e competenze trasversali hanno consentito al club rosanero di allestire con solerzia e risolutezza un organico in grado di primeggiare nel girone di pertinenza del campionato di Serie D. Impeccabile il binomio Mirri-Di Piazza sul piano manageriale e della comunicazione, capaci di stabilire da subito un rapporto diretto e trasparente con la piazza, ricreando identità e senso di appartenenza, risvegliando passione ed attaccamento ai colori sociali, anche in quella parte di tifoseria profondamente delusa dalle controverse e rovinose gestioni dell’ultimo quinquennio.

Altrettanto lodevole, ad oggi, l’operato del tandem dirigenziale composto dall’amministratore delegato, Rinaldo Sagramola, e dal direttore sportivo, Renzo Castagnini. Entrambi artefici, sul piano strategico e operativo, della costruzione della squadra che sta attualmente sbaragliando la concorrenza in categoria sulla scia di una striscia da sogno di nove vittorie consecutive. Compagine guidata con pragmatismo, lucidità e concretezza da Rosario Pergolizzi, tecnico fin qui al timone di una corazzata che procede speditamente e senza sbavature la sua traversata. Il mix composto da senatori e giovani di prospettiva e qualità, le cui potenzialità sono esaltate da uno stuolo di big di ben altro lignaggio rispetto agli standard della Serie D, sta fin qui sortendo i frutti sperati. L’obiettivo primario è l’immediato ritorno tra i professionisti ma, come si evince dal rendering del restyling del Renzo Barbera, il progetto del nuovo Palermo ha certamente un respiro più ampio le cui basi si estendono ben oltre i confini del rettangolo verde. Ottimizzare i costi di gestione, bonificare e riqualificare le infrastrutture esistenti, realizzandone possibilmente di nuove, innescherebbe un circuito virtuoso in termini di introiti e  consolidamento del club sul piano imprenditoriale ed economico. Uno step fondamentale in chiave futura che legittimerebbe contestualmente ambizioni importanti anche sul piano tecnico-sportivo.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 5 mesi fa

    Ride bene chi ride ultimo…………………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. palemmo68 - 5 mesi fa

    sgt

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy