Di Donato: “Il Palermo può ambire alla promozione, Trajkovski valore aggiunto. Nestorovski o Puscas? Vi spiego…”

Di Donato: “Il Palermo può ambire alla promozione, Trajkovski valore aggiunto. Nestorovski o Puscas? Vi spiego…”

Le parole di Daniele Di Donato, ex centrocampista del club rosanero, sul momento di forma vissuto dal Palermo di Tedino

La parola a Daniele Di Donato.

L’ex centrocampista del club rosanero (133 partite e 4 gol con la maglia del Palermo per lui), ha commentato con spirito positivo la larga vittoria ottenuta dalla formazione allenata da mister Bruno Tedino in casa contro il Perugia, conclusasi con il risultato finale di 4-1. A segno il capitano macedone Ilija Nestorovski, così come il connazionale Aleksandar Trajkovski e l’esperto centrale difensivo Giuseppe Bellusci.

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’attuale tecnico dell’Arzignano, nonché terzo giocatore di sempre più presente in Serie B, afferma: “Il Palermo sta dimostrando di essere una squadra importante, anche più forte dell’anno scorso dato che ci sono più ricambi. Se i giocatori non si fanno distogliere da quello che succede attorno può ambire alla promozione“.

NESTOROVSKI O PUSCAS?
Se il macedone sta bene, deve giocare. Puscas può crescere guardando lui. I due insieme? Il Palermo sembra aver trovato la quadratura con due giocatori di fantasia come Falletti e Trajkovski dietro una punta, al momento non stravolgerei nulla“.

TRAJKOVSKI
Sta dimostrando di essere il valore aggiunto. Speriamo che sia arrivata la stagione della continuità di prestazioni“.

(Ponte: “Non prenderò parte al Cda, voglio essere prudente. Mi sento sempre con Zamparini, lo stadio…”)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvo Ienna - 1 anno fa

    Daniele grande uomo legato al Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy