Delio Rossi: “Contava solo vincere, ecco cosa ha fatto la differenza. Ho accettato Palermo perché…”

Delio Rossi: “Contava solo vincere, ecco cosa ha fatto la differenza. Ho accettato Palermo perché…”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Palermo al termine della sfida contro l’Ascoli: “Adesso dovremo affrontare una partita delicatissima, poi tireremo le somme”

Uno a due. E’ questo il risultato finale maturato questo pomeriggio allo Stadio “Cino e Lillo Del Duca”.

Una vittoria, quella conquistata dal Palermo sul campo dell’Ascoli in occasione della trentasettesima giornata del campionato di Serie B, che permette alla compagine siciliana di volare a -1 dal Lecce a novanta minuti dal termine della regular season.

Intervenuto ai microfoni della stampa al termine della sfida contro gli uomini di Vincenzo Vivarini, il tecnico del Palermo Delio Rossi ha analizzato la prestazione offerta dalla sua squadra. Di seguito, le sue dichiarazioni.

“La squadra deve avere un suo canovaccio, dimostrando di essere in grado di giocare sia palla a terra che nelle situazioni di gioco aereo. Sono arrivato da dieci giorni e non ho avuto la possibilità di fare molti allenamenti per via degli impegni ravvicinati – ha spiegato il coach originario di Rimini -. Sono abituato a ragionare partita dopo partita ed è chiaro che se sono qui vuol dire che credo nella possibilità di centrare l’obiettivo. Quella dei play-off è sempre una possibilità, adesso dovremo affrontare una partita delicatissima e poi tireremo le somme. Se non dovesse arrivare la promozione diretta ci prepareremo per disputare i play-off. L’Ascoli ha giocato la sua partita e oggi sicuramente le motivazioni hanno fatto la differenza. Avremmo dovuto forse chiudere i conti nel primo tempo ma oggi dovevamo vincere e siamo riusciti a farlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy