Corsi: “Polemica Zamparini sui nazionali? Quando hai troppi stranieri…”

Corsi: “Polemica Zamparini sui nazionali? Quando hai troppi stranieri…”

Il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi dice la sua sulla polemica tra Zamparini e le principali istituzioni calcistiche sul caso nazionali.

Il Palermo 2 ha raccolto un punto importante a Brescia, 0-0 contro i lombardi che ha regalato certezze e sicurezze al tecnico Tedino.

Nonostante le risposte confortanti fornite sul campo dalle prime alternative schierate dal tecnico ex Pordenone , non si placano le polemiche del patron rosanero Maurizio Zamparini  nei confronti degli organi governativi preposti, nazionali ed internazionali, che hanno momentaneamente bocciato la proposta di rinviare i match pesantemente condizionati dalle convocazioni delle nazionali.

Intervenuto ai microfoni della redazione di  Mediagol.it Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli che sarà la sfidante al Barbera nel match di domani, si è così espresso sul problema sollevato dal Palermo: “Polemica Nazionali? Partiamo dal presupposto che si dovrebbero schierare titolari italiani a mio avviso, sinceramente avere una squadra con 4-3 stranieri rientra nella normalità. Ad essere penalizzato non è lo spettacolo perché tra gli altri giocatori c’è magari chi gioca bene e si valorizzano i giovani italiani. Io sono appassionato di calcio, mi piace trovare i giovani in Italia  piuttosto che all’estero con tutto il rispetto al Palermo. Penso che quando hai 4-5 elementi stranieri già sei al limite”.

Segui “Action Sport”, la trasmissione radiofonica di Mediagol su Radio Action 101.2 FM. Dal lunedì al venerdì alle 14.00. Clicca qui per maggiori informazioni.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sicciaroto - 2 anni fa

    Corsi ha ragione.
    Se non ricordo male, il Palermo,nella prima giornata di campionato, è sceso in campo con 11 (undici) stranieri !
    E poi Zamparini vuole l’appoggio del pubblico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy