Conference 403, avv. Pasqualin: “La mia società ha dei crediti nei riguardi del Palermo. Fallimento? Ecco cosa penso”

Le dichiarazioni rilasciate dall’avvocato Claudio Pasqualin in occasione della Conference 403 riguardo al futuro del Palermo Calcio

Claudio Pasqualin dice la sua sulle vicissitudini che hanno recentemente coinvolto il Palermo Calcio.

Il vicepresidente nazionale dell’Associazione Calciatori, nonché avvocato e fondatore della Pasqualin D’Amico Partners S.R.L., è tra i presenti alla Conference 403, di cui è socio onorario, che si sta svolgendo in queste ore presso il Solemar Club. Il noto operatore di calciomercato, intervenuto in occasione dell’evento, ha ammesso di essere in parte coinvolto nelle vicende legate al futuro del club di Viale del Fante:
“Procedura riscossione crediti? La società della quale faccio parte, che è la Pasqualin-D’Amico partners ha dei crediti nei riguardi del Palermo. Ho seguito con curiosità le vicende, la storia relativa al fallimento del Palermo, presunto tale, ho sfiorato i limiti della farsa. Rino Foschi ha detto che tra coloro che erano interessati alla situazione c’era anche Preziosi, mi auguro che ci sia ancora. Io ho rallentato la procedura, ma altri che non hanno rapporti di amicizia con Foschi magari decidono di tirare per la loro strada. Essendo creditore e sapendo quanto sia difficile una situazione del genere, mi auguro che il lavoro di Foschi porti risultati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy