Colantuono: “Foschi è un genio, se la piazza da una mano il Palermo tornerà in Serie A. La gara col Crotone…”

L’ex allenatore di Atalanta, Palermo e Salernitana ha espresso il suo parere in merito alle ultime vicende relative al club rosanero

Impegno.

L’onere di cui si è fatto carico Rino Foschi è di quelli pesanti. L’attuale presidente del Palermo deve riuscire a trovare un acquirente che possa rilevare il club evitando così qualunque tipo di scenario apocalittico. Intanto fino al 13 marzo, per via dell’accordo stipulato con Damir, il pallino sarà nelle mani della famiglia Mirri. Intervistato da Tuttomercatoweb, l’ex allenatore rosanero, Stefano Colantuono ha affermato: “Il Palermo ha una garanzia: Rino Foschi. Un genio. Riesce a compattare l‘ambiente. A Palermo si è creata una polemica contro Zamparini che sinceramente avrei evitato. Il binomio Foschi-Zamparini ha dato tantissimo al Palermo. Se la piazza da una mano, il Palermo tornerà in Serie A”.

Stasera la squadra di Roberto Stellone sfiderà il Crotone, una gara da non prendere sottogamba: “Il Crotone era partito per altri obiettivi – ha dichiarato Colantuono –. Però non c’è mai certezza di niente. Fa parte del calcio. Il Crotone è una buona squadra. Con tutto il rispetto per le altre, ha qualcosa in più”.

Infine Colantuono ha parlato del suo futuro: “Ho visto partite. Seguo tutto quello che posso. Non ho fretta. Ho deciso di staccarmi dalla Salernitana perché volevo riordinare le idee. Vedremo cosa succederà prossimamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy