Cittanovese, Franceschini e il paragone tra Bari e Palermo: “C’è differenza tra le due squadre. Il club rosa in D…”

Cittanovese, Franceschini e il paragone tra Bari e Palermo: “C’è differenza tra le due squadre. Il club rosa in D…”

Il tecnico della Cittanovese, compagine calabra che ha affrontato domenica scorsa al Barbera il Palermo di Rosario Pergolizzi, dice la sua sul paragone ricorrente tra la formazione rosanero ed il Bari che trionfò in Serie D nella stagione precedente…

Una Cittanovese generosa, a tratti capace di giocare un buon calcio,  che ha dovuto comunque cedere il passo alla capolista del girone.Il Palermo si è imposto domenica scorsa al “Barbera”piuttosto agevolmente sulla compagine calabrese, conquistando la sesta vittoria consecutiva in campionato e consolidando il primato in classifica. Un organico decisamente sopra la media della categoria, in termini di alternative e cifra tecnica complessiva, quello a disposizione del tecnico rosanero Rosario Pergolizzi. Piuttosto ricorrente la comparazione da parte di media e addetti ai lavori tra il Palermo edizione 2019-2020 ed il Bari che dominò il proprio girone nel campionato di Serie D dello scorso anno, tenendo fede ai favori del pronostico. Il tecnico della Cittanovese, Ivan Franceschini, ai microfoni di reggionelpallone.it, prova a focalizzare le differenze tra le due rose.

 “Sono due squadre diverse. Il Bari aveva puntato su calciatori di categoria superiore rispetto alla D, il Palermo ha più gente di categoria ma allo stesso tempo si ritrova degli under davvero importanti. I rosanero sono favoriti ma per capire se domineranno o meno il girone, bisogna aspettare la seconda parte di campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy