Cessione Palermo, Ponte torna alla carica: i dettagli del nuovo incontro con Zamparini

Cessione Palermo, Ponte torna alla carica: i dettagli del nuovo incontro con Zamparini

L’italo-svizzero Antonio Ponte si rifà vivo per l’acquisizione del club rosanero: nuovo incontro col patron del Palermo

Mentre l’avvocato Anania analizza la proposta dell’imprenditore foggiano Raffaello Follieri per determinare il possesso o meno dei mezzi e delle garanzie necessarie per acquisire il club rosanero, un altro pretendente ha bussato alla porta del Palermo Calcio.

Ponte ritorna alla carica“: questo il titolo dedicato da Il Giornale di Sicilia in merito alla cessione della società siciliana; il patron del Palermo Maurizio Zamparini ha infatti incontrato di nuovo l’imprenditore italo-svizzero Antonio Ponte, proprietario del fondo Rafin, che già aveva manifestato un interesse lo scorso luglio quando poi i contatti tra le parti erano stati interrotti per le nuove questioni giudiziarie riguardanti il club di Viale del Fante ed il suo numero uno.

(Cessione Palermo, Follieri fa sul serio? Ecco le garanzie dell’imprenditore pugliese: depositati 40 milioni di euro…)

Ponte ha però rotto gli indugi sabato scorso, quando è avvenuto l’incontro con Zamparini, ed i contatti telefonici sono proseguiti in via parallela alle attività di consulenza dello studio Whiters e dell’avvocato Anania, che nel frattempo (come già anticipato sopra) sta verificando la consistenza della proposta di Raffaello Follieri, mentre la cordata americana sarebbe ancora in attesa dei documenti.

Tramite il proprio fondo, difatti, Ponte (proprietario di Rafin ma anche ex patron di altre due società sportive come Siena e Carrarese) si sarebbe nuovamente proposto come intermediario per la vendita ad altri soggetti e sarebbe alla ricerca di soci per rendere fattibile l’operazione per l’acquisto del Palermo e rientrare di fatto nel calcio da dietro le quinte, cercando quindi un acquirente per Zamparini, che al momento si trova ancora in Croazia ma che nei prossimi giorni potrebbe essere impegnato in un nuovo ed ulteriore incontro con l’imprenditore italo-svizzero per continuare a trattare la cessione del club.

(Esclusiva Mediagol, Follieri-Palermo: i 40 milioni sul piatto e le verifiche di Zamparini. I piani dell’imprenditore pugliese…)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 1 anno fa

    Guarda caso ancora cincischiano a consegnare documentazione e bilanci richiesti da Folliero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy