Cessione Palermo, parla Bellinazzo: “Situazione grave, mi ricorda il Parma di Ghirardi”

L’esperto giornalista ha spiegato quali saranno i prossimi impegni che attendono la squadra rosanero

Parola all’esperto.

Marco Bellinazzo, giornalista de Il Sole 24 Ore, è tornato a parlare delle vicende del Palermo. Il club rosanero, che nei giorni scorsi ha ricevuto negli uffici gli ispettori della Covisoc, non ha inviato nei tempi previsti la documentazione relativa al passaggio di proprietà avvenuto tra Maurizio Zamparini e la Sport Capital Group. Onorabilità dell’acquirente e solidità finanziaria, questi i requisiti richiesti dalla normativa. Intervistato da Il Giornale di Sicilia, Bellinazzo ha spiegato in maniera schietta cosa afferma il regolamento: “I requisiti richiesti dalla FIGC non sono stati presentati nei termini previsti e ciò, da regolamento, comporta l’inammissibilità al prossimo campionato. Quanto sta succedendo in queste ore testimonia la gravità della situazione. La Lega attende di reperire nuova documentazione che verrà poi trasmessa alla FIGC per una valutazione più approfondita. Intanto è importante la scadenza del 16 febbraio per pagare gli stipendi e non incorrere in penalizzazioni nel campionato corrente. La situazione del Palermo mi riporta alla mente quella del Parma di Ghirardi e Leonardi. Spero che per il Palermo possa arrivare qualche cavaliere bianco a salvare la situazione e riportare i rosa in Serie A come meritano i tifosi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy