Cessione Palermo, i dubbi di Orlando su Arkus Network: il sindaco contatta Balata

Cessione Palermo, i dubbi di Orlando su Arkus Network: il sindaco contatta Balata

Il sindaco del capoluogo siciliano ha contattato il presidente della Lega B al fine di chiarire i suoi dubbi circa la società che ha acquistato il club rosanero

I dubbi di Leoluca Orlando.

Nei giorni scorsi Rino Foschi e Daniela De Angeli hanno finalmente trovato un acquirente disposto ad acquistare in toto le quote del Palermo: si tratta di Arkus Network, società italiana che ha firmato un contratto preliminare attraverso il quale si è impegnata di acquistare in toto le quote del club rosanero.

Tuttavia c’è chi nutre ancora qualche perplessità circa la bontà dell’operazione e dell’affidabilità degli acquirenti: tra questi vi è il sindaco del capoluogo siciliano, il quale ha affermato di aver contattato direttamente il presidente della Lega B, Mauro Balata, e di attendere comunicazioni dagli organi federali al fine di concedere i permessi relativamente all’utilizzo dell’impianto del Renzo Barbera.

Di seguito il comunicato ufficiale.

Il sindaco Leoluca Orlando, ha avuto nella giornata di ieri e di oggi dei contatti con il presidente della Lega calcio di Serie B, Mauro Balata, in merito alle notizie sulla cessione della proprietà del Palermo calcio.

Al presidente della Lega di Serie B, il sindaco ha ribadito che l’amministrazione comunale attende di conoscere dagli organi di governo del calcio le relative determinazioni circa la situazione societaria e ciò anche al fine di assumere, di concerto con la presidenza del Consiglio comunale, ogni utile iniziativa inerente la concessione dello stadio comunale “Renzo Barbera”, attualmente in discussione presso l’organo consiliare“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy