Cessione Palermo, gli ultras della Curva Nord 12: “Basta scuse, tornare allo stadio è doveroso per ogni tifoso”

Cessione Palermo, gli ultras della Curva Nord 12: “Basta scuse, tornare allo stadio è doveroso per ogni tifoso”

Gli ultras rosanero della Curva Nord 12 esprimono il proprio parere relativamente alla cessione del Palermo Calcio

Prime reazioni da parte degli ultras rosanero alla notizia della cessione del Palermo Calcio al gruppo inglese Global Futures Sports & Entertainment annunciata ieri dallo stesso CEO Clive Richardson.

Tramite un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, infatti, gli ultras della Curva Nord 12 Palermo hanno voluto esprimere il proprio parere relativamente alla vicenda, attraverso le seguenti parole.

Shhhhhhhhh!
Ora basta chiacchiere!
Finalmente l’ora sembra essere scoccata!
In attesa che i soliti palermitani diffidenti e pessimisti comincino, alla prima occasione, a dire che era meglio se restava Zamparini, che comincino a trovare falle, magagne, sotterfugi, trame nascoste per i loro deleteri e insignificanti scoop su fb…
in attesa che la procura di Caltanissetta ci lasci in pace e non giochi a “chi ce l’ha piu grosso” solo a discapito di un patrimonio che moralmente appartiene a tanti tifosi palermitani…
Noi festeggiamo questa svolta.
NOI oggi gioiamo, perché malgrado tutto abbiamo continuato a dare fondo al nostro ottimismo e cercato di infonderlo agli altri con tutta la nostra forza e caparbietà.
Noi oggi gioiamo perché non abbiamo cambiato il nostro modo di essere in nessuna circostanza, siamo abituati a guardare la meta da raggiungere e non gli ostacoli che ci separano da essa.
Oggi noi gioiamo perché si apre una nuova era per Palermo.
Speriamo che chiunque abbia rilevato il Palermo abbia un progetto che riesca a far sognare di nuovo tutto il popolo rosanero e speriamo che la gente ritrovi la fiducia e la passione che ha perso per strada.
Quella passione che si è fatta strappare da un uomo ma anche dal continuo disfattismo e catastrofismo che da tempo dilaga sui social. Finiamola una buona volta con la commiserazione e lo scetticismo. Lasciamo spazio e tempo a tutti di lavorare, cerchiamo di farci conoscere per le nostre qualità, cerchiamo di nuovo di dare spazio a sentimenti di speranza e di ottimismo, quelli di cui era stracolma la piazza prima dell’avvento di Zamparini, altrimenti non se ne uscirà mai.
Ma soprattutto speriamo che la gente palermitana che in questi anni è diventata professionista della tastiera, professionista della contestazione digitale, adesso mantenga ciò che ha detto e ritorni a riempire l’unico posto da cui dovrebbe partire qualsivoglia forma di dissenso… Lo Stadio.

BASTA SCUSE… TORNARE ALLO STADIO È DOVEROSO PER OGNI TIFOSO!

NOI ULTRAS qualsiasi cosa accada saremo sempre qui, perché chi ama incondizionatamente non segue la ragione.
Oggi è il giorno del concepimento del nuovo Palermo che presto verrà alla luce e questa rinascita ci troverà pronti come sempre!
“Ciurma… issiamo le vele, si riparte per una nuova avventura, ovunque ci porti noi saremo sempre presenti… perché NOI e ogni tifoso D.O.C. siamo il comandante, l’equipaggio, la nave stessa!“.

(VIDEO Palermo: Clive Richardson, Zamparini e Platt lasciano Boccadifalco)

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paperinik - 1 anno fa

    Prima di dare indicazioni agli altri, mettetevi d’accordo tra di voi. Allo stadio non si capisce niente, chi lancia un coro e gli altri rispondono con un altro coro ossia Kaos totale.
    In una partita eravate quattro gruppi a farvi la guerra.
    Ma di cosa stiamo parlando?.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dito_614 - 1 anno fa

    Rimossa la causa dell’allontanamento dalla frequenza agli incontri casalinghi(Zamparini), potremo finalmente sapere su quanti tifosi frequentanti lo stadio può contare il Palermo. Sono gli 8.000 dell’incontro Palermo – Schalke 04, oppure i 32.000 dell’anno del ritorno in A?. La verifica al 15 p.v.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fabryrosanero - 1 anno fa

    Boh…io sono diffidente…non mi hanno veramente convinto…nonostante questo tornerò allo stadio con i miei figli almeno inizialmente…Sarà il mercato di gennaio e giugno a dirci la verità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. enzovinci121_252 - 1 anno fa

    Chi ha scritto questo comunicato gioisce non si capisce per cosa e dall’alto della propria ignoranza invita a tornare a prima dell’avvento di Zamparini quando a Palermo si veniva solo umiliati….senza un briciolo di riconoscenza e di gratitudine si fa appello a tornare a tifare con una società in mano ad affaristi che mai potrebbero essere mossi da passione tifo appartenenza amore per la città….Zamparini vi ha accontentato mettendovi nelle mani di gestori di vile denaro forse ciò vi renderà più entusiasti forse ne beneficerà la vostra proverbiale spocchia di sentirvi al di sopra degli altri pur essendo molto al di sotto….ma lui rimane e rimarra’ il creatore di quello che c’e’ l’unico che ha dimostrato attaccamento incondizionato e protezione nei confronti di ciò che e’ stato fatto in questi 16 anni ….chiedetevi quanti di voi sarete vivi a 77 anni e capaci di sopportare attacchi di procure e insulti di tifosi viziati presuntuosi e disinformati…nessuno si augura di vedere il Palermo andare indietro ma Zamparini sara’ rimpianto e ricordato…voi ultras rimanete trascurabili e ipocriti e ora allo stadio potete starci da soli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Crazyhorse - 1 anno fa

      Tranquillo. Mentre noi saremo allo stadio tu andrai a trovare il tuo idolo creatore ai domiciliari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ele - 1 anno fa

        La tua ingratitudine non ha confini !!!eppure tifavi lo stesso quando c ‘era ” Zampa” ,posto che tu sia un vero ultras
        Incondizionabile ,Rosanero SIEMPRE !!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Crazyhorse - 1 anno fa

          Dovrei dire grazie a Zamparini che ci ha scientemente retrocessi in b? Ma fammi il favore!! E poi io tifo per i colori rosanero,a me interessa che la proprietà non faccia fallire la squadra e con essa la nostra passione

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sbt5 - 1 anno fa

    Basta scuse ? Doveroso? Ma che vi scappa di bocca? La fiducia non è Galbani e le chiacchiere stanno a zero. Sono sei anni che ascoltiamo chiacchiere finiamola con il proselitismo. Aspetteremo i segnali è gli indirizzi della nuova proprietà. Ci vogliono i fatti non parole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy