Cessione Palermo, dei capitali non c’è traccia: ecco perché Zamparini valuta le vie legali…

La società inglese che ha acquistato il club di viale del Fante avrebbe già dovuto immettere i primi fondi all’interno del Palermo Calcio

Terremoto.

Ieri il Palermo ha vissuto una delle giornate più complicate degli ultimi mesi. Un susseguirsi di notizie: licenziamento di Foschi, dimissioni di Richardson, lettera di Facile ai fornitori ed infine l’uscita di scena di Dean Holdsworth. Il momento che sta vivendo il club di viale del Fante è molto delicato, per via delle difficoltà del gruppo inglese di immettere nuovi capitali all’interno della società rosanero.

Secondo quanto riportato da Il Giornale di Sicilia, la Sport Capital Group, in base agli accordi contrattuali stabili con la precedente proprietà, avrebbe già dovuto immettere i primi capitali nella società, in maniera tale da far fronte alle spese di cui necessita il club. Cosa che in realtà non è ancora avvenuta. Nonostante le rassicurazioni dell’amministratore delegato Emanuele Facile, il futuro del Palermo resta ancora in bilico.

Proprio la mancata immissione di nuova liquidità sembra aver spinto Maurizio Zamparini a valutare le vie legali da intraprendere nei confronti del gruppo inglese. La tensione tra le parti è alta e l’ex patron rosanero nella giornata di ieri ha pubblicato rilasciato in esclusiva a Mediagol.it una memoria difensiva dove ha rivelato come è nato l’accordo per la cessione del Palermo alla Sport Capital Group.

Cessione Palermo, legali Zamparini al contrattacco: “Gravi danni per ritardi nuova proprietà”

Sul fronte mercato il Palermo si è mosso poco o nulla: l’unico arrivo è stato quello di Simone Giuliano, rientrato dal prestito al Pro Piacenza. Foschi resta in bilico, ma l’attuale Direttore dell’Area Tecnica rosanero è riuscito nel suo intento di mantenere quasi intatta la rosa a disposizione del tecnico Stellone, al netto delle cessioni di Struna ed Embalo. Ancora in stand-by Niklas Gunnarsson, il terzino destro norvegese, però può essere tesserato anche più avanti dato che gode dello status di svincolato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy