Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO PALERMO

Calciomercato Palermo, ok con l’Empoli: Damiani rosa a titolo definitivo. I dettagli

Palermo
Il Palermo si assicura l'intero cartellino di Samuele Damiani, centrocampista classe 1998

⚽️

L'avventura professionale di Samuele Damiani con il Palermo proseguirà anche nella stagione calcistica 2022-2023.

Il mancato riscatto del cartellino del classe 1998 dall'Empoli, entro la scadenza fissata per lo scorso 17 giugno, era figlio di un fisiologico impasse operativo in sede di calciomercato, in attesa di definire ed ufficializzare l'ingresso del club rosanero nella galassiaCity Football Group.

Incassata la conferma, al pari di Silvio Baldini, dopo il lavoro egregio svolto e la promozione della squadra in Serie B, il direttore sportivo, RenzoCastagnini, si è messo subito al lavoro per garantire la permanenza in Sicilia di quelle pedine che il tecnico ritiene imprescindibili per la sua filosofia calcistica. Una di queste è appunto il talentuoso centrocampista nativo di Poggibonsi, già leader e perno della Carrarese dei miracoli che proprio con Baldini in panchina sfiorò la promozione in serie cadetta.

Volontà e convergenza di intenti tra le parti non sono mai state in discussione: il ragazzo voleva solo e fortissimamente il Palermo, l'allenatore toscano l'ha sempre ritenuto tassello prioritario del suo mosaico, l'Empoli, che nel reparto ha optato per profili diversi, si è subito mostrato propenso a trovare una soluzione condivisa nell'interesse comune. Bastava solo trovare il momento opportuno per definire l'operazione. Dopo ufficializzazione dell'acquisizione del pacchetto di maggioranza del Palermo FC da parte della holding che fa capo allo  sceicco Mansour, alla presenza dell'Ad del Manchester City e Ceo del gruppo, Ferran Soriano, Castagnini, coadiuvato dall'uomo scouting dei citizens,Luciano Zavagno, ha accelerato il passo in ottica calciomercato.

Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Mediagol.it, l'intesa tra il ds rosanero e la dirigenza toscana è stata raggiunta e le due società stanno già procedendo allo scambio dei documenti per ratificare l'affare. Il Palermo rileverà il cartellino di Damiani a titolo definitivo ed il calciatore dovrebbe firmare un quadriennale con il club di viale del Fante.

Damiani è giunto in Sicilia lo scorso gennaio in prestito dall'Empoli, dopo un rodaggio faticoso, figlio della scarsa continuità di impiego nel precedente semestre in Toscana, il suo rendimento è cresciuto progressivamente ed in modo esponenziale fino a raggiungere picchi di assoluto livello nel cuore dei playoff. Ventuno presenze, impreziosite da una rete all'esordio al Barbera e due assist. Centrocampista moderno, dotato di fosforo, piede educato e visione di gioco, tendenzialmente votato alla costruzione della manovra ma efficace anche in pressione sulla sfera ed in fase di non possesso. Dinamismo, intensità, capacità di conferire fluidità e verticalità al gioco, peculiarità che hanno fatto del classe 1998 un vero valore aggiunto nel Palermo di Baldini che ha dominato i playoff conquistando la promozione in B. Serie cadetta già assaggiata brillantemente con la maglia dell'Empoli: ventidue presenze ed un'esaltante promozione nel massimo campionato alla corte di Dionisi. Il giallo rimediato all'Euganeo nella finale d'andata, ha costretto il calciatore a saltare il ritorno decisivo contro il Padova al Barbera. Oggi, Samuele Damiani può sorridere. Ci sarà anche lui tra i protagonisti della nuova ed ambiziosa era rosanero targata City Football Group.