Calciomercato Palermo, non si molla Felici: i salentini temporeggiano, i rosanero sperano

Calciomercato Palermo, non si molla Felici: i salentini temporeggiano, i rosanero sperano

I dirigenti del Palermo stanno lavorando per riportare il talento romano in Sicilia

felici

Il Palermo all’attacco per Mattia Felici.

Una nuova speranza per il duo dirigenziale Sagramola-Castagnini che può lavorare per riportare in rosanero l’attaccante classe 2001 di proprietà del Lecce. In casa dei salentini si sono verificati alcuni cambiamenti che potrebbero facilitare l’operazione del club di Viale del Fante: dall’esonero di Liverani, il passaggio di testimone del direttore sportivo che da Meluso è passato a Corvino e intanto la panchina è stata presa dall’ex rosanero Corini. L’intenzione dei rosanero è quella di riportarlo in Sicilia dopo l’ottima stagione vissuta in D, risultando determinante in molte partite grazie anche ai 4 gol messi realizzati e ai 3 assist forniti.

Nel frattempo il talento romano  sta recuperando dalla frattura al quinto metatarso del piede destro e sembrerebbe dover svolgere ancora due settimane di lavoro differenziato prima di tornare a lavorare con il gruppo, solo a quel punto scatterebbero le valutazioni del classe 2001. “Anche se la sensazione, a priori, è che il club sia intenzionato a fargli fare un percorso di consolidamento”, si legge nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. Ed è proprio su questo fronte che i vertici rosanero vogliono far leva, infatti, per il baby romano potrebbe essere una buona occasione giocare con un Palermo che si appresta a fare un campionato di vertice, una piazza quella rosanero che tra l’altro l’attaccante conosce bene. Probabilmente fosse per Sagramola e Castagnini il giocatore farebbe a Petralia la fase di recupero, ma i salentini temporeggiano considerato che in quel ruolo sono scoperti e il mercato procede a rilento, anche se comunque superato questo ostacolo momentaneo la strada per portare Felici in Sicilia dovrebbe essere fluida, infatti “il club giallorosso non sembra voler mettersi di traverso” si legge.

Sagramola: “Tutto sul rebus Felici, non è ancora finita. Corazza? Ecco il profilo dell’attaccante che serve al Palermo”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ruby - 4 settimane fa

    felici va bene ma il bomber dov’è siamo le solite non ci sono soldi attaccante da prendere era corazza ora c’è da prendere pettinari non si puo prendere gliozzi a fatto solo 2 gol lo scorso anno se si vuole vincere il girone ci vuole uno che la butta dentro !spero in un colpo a sorpresa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sbt5 - 4 settimane fa

    Un campionato di vertice ??????
    E chi lo dice…….le chiacchiere ?????????
    I fatti dicono ben altro. Non solo ma a più riprese in tre e dico il trio ha dichiarato se non ci riusciamo ci riproveremo il prossimo anno.
    Alias il cartello “torno subito” , ma non si sa quando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy