Budan: “Spero che il Palermo torni in A. Parma? Tre promozioni consecutive non sono solo fortuna…”

Le parole dell’ex attaccante rosanero al termine del campionato di B più avvincente degli ultimi anni

Igor Budan ha commentato la stagione di serie B e quella del Palermo che si giocherà tutto ai play-off.

L’ex attaccante rosanero e attuale direttore sportivo dello Spezia, ai microfoni di Bzona.it, si è complimentato con il Parma e ha fatto gli auguri ai rosanero.

“Palermo e Perugia hanno cambiato allenatore a playoff già sicuri, personalmente lo trovo scioccante ma nel calcio contano i risultati.  E sarà il campo a dirci se è stata una scelta giusta. Frosinone, Bari e Venezia sono ottime squadre. Pippo Inzaghi è riuscito a trasferire in panchina la stessa fame e umiltà di quando giocava, ma se devo scegliere spero che il Palermo riesca a tornare in Serie A. Sono legato alla città e ai tifosi, meritano il palcoscenico della massima Serie. Se si guarda il distacco dall’Empoli, sicuramente qualcosa non ha funzionato. Ma se pensi che non ha centrato la promozione diretta per un solo punto, non parlerei di fallimento. La Serie B è un campionato tosto, le motivazioni fanno la differenza. Parma? Le tre promozioni consecutive sono una cosa difficilmente immaginabile! Non è solo fortuna, come sento dire in giro, è frutto di un ottimo lavoro della società e della squadra. Sono davvero felice a Parma ho vissuto due anni stupendi, forse i migliori della mia carriera”.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Attilio Marino - 3 anni fa

    Parma-Palermo Avete Vinto rubando avete fatto 2 gol in fuorigioco a noi non hanno dato un rigore netto e non so se a quest ora sareste andati in A diretti.Cmq Forza Palermo per SRMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Filippo Gargano - 3 anni fa

    Parma come la juve

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marco Patania - 3 anni fa

    Anche merito degli arbitri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Quel cazzo di goal che ti sei mangiato di testa me lo ricorderò per sempre.. il mio incubo peggiore.. ancora oggi ci penso e mi fa una rabbia incredibile..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giovanni Micale - 3 anni fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy