Brignoli: “Nostro obiettivo fare 70 punti e vincere il campionato. Io leader? Penso solo a lavorare…”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del portiere rosanero, Alberto Brignoli

Parla Alberto Brignoli.

Archiviata la bella e importante vittoria conquistata al Renzo Barbera contro il Lecce – che ha permesso ai rosanero di agguantare il secondo posto della classifica di Serie B a -2 dal Brescia -, in casa Palermo è tempo di pensare alla trasferta contro il Venezia, in programma lunedì 11 marzo alle ore 21:00.

Allo stadio Pier Luigi Penzo, gli uomini di Roberto Stellone, ritroveranno un ex rosanero, Serse Cosmi, chiamato sulla panchina del club veneziano per sostituire l’esonerato Walter Zenga. Un incontro che non spaventa affatto Brignoli, che intervenuto in conferenza stampa, ha suonato la carica.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

L’equilibrio è dovuto all’obiettivo che ho nella mia testa, che è lo stesso di luglio. Sapevo che ci sarebbero state difficoltà anche a livello personale perché venivo da tre stagioni in cui non avevo giocato troppo. Voglio sempre dimostrare sul campo la voglia che ho di lavorare. Leader? Sono qui da poco tempo, penso solo a lavorare e cerco di dare continuità e di farmi trovare sempre pronto, poi con il tempo si vedrà. Bisognerebbe chiederlo agli altri se mi vedono come un leader. L’unico pensiero nostro è quello di tornare a fare risultati, la continuità è la cosa più importante. Non bisogna pensare a quello che hanno fatto le altre squadre, dobbiamo cercare di portare avanti il nostro lavoro e provare ad arrivare a 70 punti per vincere il campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy