Boscaglia: “La mia sul Bari. Accardi una piacevole sorpresa. Le critiche? Ai tifosi dico…”

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico del Palermo

Palermo

“Nelle ultime settimane abbiamo creato tantissime occasioni e questo non mi preoccupa”.

Parola di Roberto Boscaglia. Il tecnico del Palermo è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Bari, in programma mercoledì pomeriggio allo Stadio “Renzo Barbera” e valida per la diciassettesima giornata del campionato di Serie C-Girone C. Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Quando le squadre affrontano il Palermo lo fanno in modo molto meticoloso. Vorremmo fare di più, stiamo lavorando per migliorare. Sotto porta logicamente dobbiamo fare di più. I veri tifosi amano il Palermo, le critiche ci possono stare e dobbiamo essere bravi a saperle accettare. A volte servono per spronarci, le cose che non mi piacciono sono le cosiddette critiche da bar degli addetti ai lavori. Sentiamo l’affetto dei tifosi e vogliamo ripagarli nel miglior modo possibile. Sappiamo cosa rappresenti Palermo per il calcio nazionale, non è facile perché ci ritroviamo in una situazione di classifica che dobbiamo migliorare”, ha spiegato.

LA PARTITA – “Dobbiamo affrontare tutti senza paura ma con il senso del pericolo, non so se i punti di differenza con il Bari ci siano. Posso solo dire che domani giocheremo una grande partita. Questa partita la preparano i giocatori, il Bari tatticamente gioca in modo diverso rispetto alla Ternana e quindi la affronteremo in un’altra maniera. Sanno palleggiare sul corto e attaccare bene la profondità, dovremo fare un lavoro diverso rispetto a quello che abbiamo fatto a Terni”, ha aggiunto Boscaglia.

ACCARDI –  “Accardi sta bene fisicamente, per me è una piacevole sorpresa. Sta facendo il suo e può stare bene in gruppo. Questa è la stagione in cui sta giocando di più, parliamo di un giocatore importante e che ci teniamo stretto. Non è un tappabuchi ma può svolgere diversi ruoli, siamo davvero molto soddisfatti di lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy