Beppe Accardi-Mediagol: “Tante richieste per Fiordilino, felice per Embalo”. E su Zamparini…

Beppe Accardi-Mediagol: “Tante richieste per Fiordilino, felice per Embalo”. E su Zamparini…

Le dichiarazioni del noto procuratore sportivo Beppe Accardi in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it

Beppe Accardi fa il punto sulle condizioni dei suoi assistiti e sul momento del Palermo.

Il noto procuratore sportivo, presente all’Hotel “Da Vinci” di Milano in occasione delle ultime ore della sessione invernale di mercato, ha parlato, in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, delle vicende che hanno coinvolto negli ultimi giorni il club di Viale del Fante, nonché l’ex patron Maurizio Zamparini, e ha commentato il periodo che tre dei suoi assistiti, due dei quali alla corte di Roberto Stellone, stanno vivendo: “Timore nel trattare con il Palermo? C’è paura e c’è sgomento. Lavorare per Foschi non è facile, ma lui ha talmente tanti crediti in questo mercato che se poi ha in testa una cosa riesce a convincere anche noi. Caso Zamparini? Dispiace davvero che gli sia accaduta una cosa del genere, ma credo che avrebbe dovuto pensarci un attimo prima. E’ arrivato a una situazione particolare che ha forse sottovalutato ed è stato convinto di essere al di sopra di ogni sospetto. Fiordilino? Fino ad oggi non ha giocato tantissimo, ma quando lo ha fatto ha sempre dimostrato il suo valore. E’ un momento di mercato in cui io ho ricevuto diverse richieste per il mio assistito, quindi quando un allenatore dice a un giocatore di restare perché importante e poi non lo schiera mai non fa bene al ragazzo. Accardi? Ho visto la partita contro la Salernitana e posso dire che dal punti di vista della fase difensiva credo che, a parte un paio di sbavature, abbia fatto il suo molto bene. Non dimentichiamoci che in questo match tutta la squadra ha fatto fatica, è ovvio che pretendere da Andrea chissà cosa dopo un intero girone d’andata vissuto in panchina è stato troppo. Un giocatore che ha giocato in un ruolo non suo e soprattutto poco; non era facile giocare quella partita per lui anzi. Penso che sia uscito dal campo a testa alta, credo che le critiche siano state ingenerose. Embalo al Cosenza? Sono felicissimo del suo trasferimento in Calabria, è stata una scelta sua ed era giusto condividerla. Credo che adesso stia a lui dimostrare il suo valore, dovrà trovare la condizione senza più attenuanti”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 7 mesi fa

    Io blindare i Portello, Fiordilino, Accardi e Fiordilino perché sono di un altra categoria e sono quelli che ci porteranno in serie A. Foschi se diventato un incompetente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy