Bellusci: “Siamo stati sfortunati e imprecisi, vi spiego perché. Delio Rossi…”

Bellusci: “Siamo stati sfortunati e imprecisi, vi spiego perché. Delio Rossi…”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del difensore rosanero Giuseppe Bellusci

Il Palermo può ancora sognare la promozione diretta.

I rosanero sono tornati al successo sabato in casa dell’Ascoli e si trovano attualmente a -1 dal Lecce, secondo nella classifica di Serie B. Tutto si deciderà nell’ultimo atto della regular season: nel caso in cui, infatti, la squadra di Delio Rossi raccogliesse i tre punti tra le mura amiche del ‘Renzo Barbera’ contro il Cittadella e i Salentini nondovessero fare altrettanto contro lo Spezia, a volare direttamente nella massima serie sarebbero proprio i siciliani.

Il difensore Giuseppe Bellusci, intervenuto in conferenza stampa presso il Tenente Onorato di Boccadifalco, ha parlato del momento che la sua squadra sta vivendo a seguito del cambio di allenatore:
Il mister è un lavoratore sul campo e credo che la sua filosofia sia quella giusta, guarda il campo e non l’età. Sono un giocatore più grande e più esperto che condivide in pieno il pensiero del nostro allenatore. Cittadella? Ogni partita è a sé, è normale che nell’ultimo periodo siamo stati sia sfortunati che imprecisi, con il nuovo allenatore si è cercato di resettare un pò. Mister Rossi non ha la bacchetta magica, contro l’Ascoli si è già vista qualcosina in più rispetto alle precedenti uscite”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy