Baccaglini: “Non etichettatemi in maniera errata solo per qualche tatuaggio. Chiedo un’opportunità”

La conferenza stampa del nuovo presidente del Palermo, Paul Baccaglini.

In questa era ogni foto che facciamo e postiamo resta lì per sempre, il mio passato lo porto con orgoglio come i miei tatuaggi. Credo che sia fondamentale vivere a pieno ogni tappa della propria vita, avevo voglia di mettermi a petto nudo e non mi vergognerà mai quello che ho fatto“.

Queste le dichiarazioni in conferenza stampa del nuovo presidente del Palermo, Paul Baccaglini, secondo quanto raccolto da Mediagol.it. “I miei venti anni sono stati documentati come lo sono quelli dei futuri dirigenti, adesso c’è questo database. Io non ho nessuna fatica a comprendere la reazione dei tifosi anche perché viviamo in un mondo pieno di etichette, già solo per le mani tatuate in molti avranno pensate che come minimo fossi un galeotto drogato. Ormai sono dieci anni che lavoro nel campo della finanza, sono riuscito a creare un rapporto importante con i miei clienti – ha dichiarato -. Chiedo solo di avere un’opportunità, se vengo distrutto all’inizio… E’ strano che sia arrivato io e non un 65enne con un curriculum pazzesco, spero che questa cosa tra qualche anno sia una grande cosa. Non siamo qui a fare promesse, tipo Messi che arriverà a Palermo, perché non succederà

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alessandro Di Maggio - 4 anni fa

    Chiacchiere ne abbiamo sentite molte vogliamo i fatti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy