Accardi: “Orgoglioso di aver contribuito alla rinascita del Palermo, ho tre momenti nel cuore”

Accardi: “Orgoglioso di aver contribuito alla rinascita del Palermo, ho tre momenti nel cuore”

Le parole del difensore palermitano dei rosanero

Andrea Accardi ripercorre la stagione 2019/20 che ha visto la rinascita del Palermo e il ritorno tra i professionisti.

Il difensore palermitano ha raccontato la sua avventura in quella squadra che ha dominato il proprio girone di Serie D grazie anche alla vicinanza dei propri tifosi. Il pensiero del classe ’95  durante l’intervista rilasciata al sito ufficiale nel corso del format “Un anno da Aquile”.

“Sono molto felice perché ho fatto parte della rinascita del Palermo e spero che ci siano altre annate così belle. Ho subito detto che sarei voluto ripartire con la maglia della mia città con la quale sognavo di giocare fin da quando ero bambino. Le emozioni che ho provato sono uniche ogni volta che scendo in campo, mi aspettavo l’entusiasmo della gente ma non tutta quella che ci ha seguito in trasferta. È stato qualcosa di unico e ne vado fiero, ho vissuto in modo particolare lo spogliatoio perché non ci conoscevamo benissimo; siamo una grande famiglia e parliamo di qualcosa che va oltre il semplice gruppo. Scherzo molto ma pretendo tanto da me stesso, provo a essere un esempio per glia altri e soprattutto per i più giovani, mi sento figlio di questa città grazie ai tifosi che mi fermano e mi abbracciano calorosamente. Tre momenti particolari? Il primo giorno di ritiro, ricordo che eravamo dentro gli spogliatoi e sentivamo i cori dei tifosi che ci avevano seguito. A seguire la partita con le vecchie glorie con lo stadio strapieno e di conseguenza il ritorno a casa, è stato qualcosa di unico anche vedere i propri compagni guardarsi intorno per capire cosa stesse accadendo. Il terzo momento riguarda la gara di Cittanova quando sul 2-2 e in inferiorità numerica, con Martinelli ci siamo guardati e ci siamo detti: ‘Questa partita la portiamo a casa’. Sappiamo tutti come è andata a finire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy