LE PAGELLE: PALERMO-FOGGIA 0-0. Sagra degli errori in un Barbera deserto

LE PAGELLE: PALERMO-FOGGIA 0-0. Sagra degli errori in un Barbera deserto

Il Palermo pareggia 0-0 contro il Foggia, seconda peggiore difesa della B, e perde due punti preziosi dalla nuova capolista Brescia. Peggiore in campo l’intero attacco, migliore…
Clicca per leggere le pagelle di Mediagol.

ATTACCO

FALLETTI 6,5
Gioca a ritmi altissimi per tutto il primo tempo e sembra poter spaccare la partita in qualsiasi momento. Non appena cala fisicamente, il Palermo fatica a collegare il centrocampo con l’attacco. CANNAVÒ (dal 77′) S.V. non tocca un pallone.

TRAJKOVSKI 5,5
Anche oggi sembra un corpo estraneo che gioca più per le statistiche che non per la squadra.

PUSCAS 5,5
Qualche buon movimento ma troppa poca cattiveria e concretezza. Il liscio di testa su tiro/cross di Trajkovski è un gioiello di rara bruttezza. Sul finale guadagna mezzo punto con un tiro a giro parato miracolosamente da Leali.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vicio - 7 mesi fa

    Ciao a tutti,Palermo deve dimostrare di tenere alla squadra,lo stadio deserto con 4 gatti che si divertono a fischiare,sicuramente guardando solo se la palla entra in rete,non vedendo altro.
    I tempi d’oro sono finiti,possono ritornare se riempite lo stadio,invece che stare fuori e dare sentenze e criticare,palermitano popolo con un cuore grande,si e’intestardito su cosa?
    Smettetela di lagnarvi andate allo stadio,(volete entrare gratis vero?)sembra che volete tutto adesso e subito.La societa’ avra’ anche le sue colpe,ma voi come tifosi non fate niente per sostenere questi colori,aggiungo che la meta’ delle colpe e’ vostra.Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14140837 - 7 mesi fa

    Bellusci 6.5 x la partita ma 100 x la reazione avuta con i tifosi che hanno fischiato la squadra. le parole di bellusci dicono tutto e fanno capire il momento che la squadra e stellone stanno passando. forza palermo sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy