Wolverhampton-Torino, Cairo: “C’è amarezza, ma devo fare i complimenti a questa squadra. Laxalt? Ecco come stanno le cose”

Wolverhampton-Torino, Cairo: “C’è amarezza, ma devo fare i complimenti a questa squadra. Laxalt? Ecco come stanno le cose”

Le dichiarazioni del numero uno granata, Urbano Cairo, al termine della gara contro il Wolverhampton

Il Torino saluta l’Europa League.

Niente da fare per i granata, sconfitti dal Wolverhampton nel ritorno dei playoff Europa League e dunque costretti a porre fine al proprio cammino all’interno della competizione. Ko commentato dal presidente Urbano Cairo ai microfoni di “Sky Sport”, al triplice fischio.

“Parliamo della partita per un secondo. Sono evidentemente amareggiato perchè speravo in un finale diverso ma devo fare dei complimenti alla squadra perchè ha fatto una partita con la voglia di vincere. Questa era la partita da fare a Torino, avessimo fatto questa partita sicuramente non avremmo perso, sicuramente non avremmo preso tre gol e ci saremmo giocati il ritorno magari avendo fatto un pareggio o magari avendo fatto meglio. Questo non è avvenuto ma devo fare i complimenti ai ragazzi perchè hanno fatto una grande partita con una voglia di vincere incredibile. Tutti sono stati eccellenti, abbiamo avuto tante occasioni per fare gol ma purtroppo non abbiamo fatto il pareggio e neanche il 3-2 che ci avrebbe portato ai supplementari. Noi dobbiamo ripartire da qui per cercare di fare un campionato importante e adesso vedremo in questi tre giorni cosa faremo per rinforzare la squadra”.

Chiosa finale sul mercato:“Non è la quantità ma la qualità delle cose che si fanno. Oggi non siamo qui a fare ragionamenti di nomi perchè non ve li dico. Laxalt?Quando sono firmate faccio gli annunci. Non ha ancora firmato nulla e non annuncio nulla. Acquistare un giocatore per la gara col Parma? Non si fanno gli acquisti per una partita. I ragazzi hanno tre giorni per recuperare, oggi ho visto una squadra che ha tenuto benissimo. Anche Ola Aina ha fatto 70 minuti importanti con una gamba simile a Traoré. Poi se si può fare un acquisto per la partita perchè no, ma non si deve fare l’acquisto per la partita. Se arriva meglio ancora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy