Verona-Juventus, Juric: “Andati oltre la fatica, vinto col cuore. Kumbulla? Prestazione strepitosa”

Verona-Juventus, Juric: “Andati oltre la fatica, vinto col cuore. Kumbulla? Prestazione strepitosa”

Le dichiarazioni del tecnico del Verona, Ivan Juric, a margine del successo maturato contro la Juventus

L’Hellas Verona beffa la Juventus.

Succede di tutto questa sera al “Bentegodi” dove, Verona e Juventus, si sono affrontate nella sfida valida per la ventitreesima giornata di Serie A. Un gol di Borini e un rigore di Pazzini permettono ai gialloblù volare al sesto posto in classifica, battendo in rimonta i Campioni d’Italia in carica. Un successo analizzato al triplice fischio dal tecnico Ivan Juric, intervenuto ai microfoni di “DAZN”.

“Ci abbiamo messo un grande cuore stasera, i ragazzi non erano brillanti come al solito, ma sono stati capaci di andare oltre. Abbiamo fatto bene nei primi 30 minuti senza però essere concreti, poi siamo stati bravi e coraggiosi a ribaltarla. Sono felice e soddisfatto per i ragazzi, volevamo fare bene, ma non pensavamo così tanto. Questo è un gruppo di ragazzi giovani, la maggior parte non aveva mai giocato in Serie A. Siamo riusciti a far crescere molti giovani come Kumbulla che oggi ha fatto una prestazione strepitosa. Vogliamo giocare con coraggio e ci stiamo riuscendo”. 

Infine, due battute sulla sostituzione di Pazzini: “Lui è un giocatore importantissimo e so quello che può dare. Ha calciato benissimo il rigore e si merita tutto il meglio perché è un grande professionista”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy