Venezia, l’ex Palermo Fiordilino dopo il gol: “Lo dedico alla mia famiglia e alla mia ragazza”

Le parole del centrocampista palermitano

Il Venezia batte l’Empoli 2-0.

Luca Fiordilino, centrocampista dei lagunari, è stato l’autore del primo dei due gol messi a segno dal club veneto. Al termine dell’incontro, ai microfoni del sito ufficiale della società, il mediano ex rosanero ha raccontato le sue emozioni dopo aver siglato la rete che sbloccato la gara contro i toscani.

Serie B, Reggina-SPAL nel caos per 4 minuti: Menez espulso e guardalinee infortunato

Aspettavo questo momento da tanto tempo, dispiace aver fatto gol contro l’ex allenatore Dionisi, però oggi eravamo rivali e dovevo dare il massimo per ottenere questa importante vittoria. Sinceramente mi aspettavo una partenza così forte da parte della squadra, abbiamo un allenatore molto preparato e noi siamo determinati. Dobbiamo continuare così, con questa mentalità, senza guardare la classifica ma ragionando partita dopo partita. Dedico il gol alla mia famiglia, alla mia ragazza ed a mio fratello, che mi sono sempre stati vicini anche nei momenti più difficili della mia carriera“.

FOTO Palermo, 120 anni di storia: da Zaccardo a Silipo, c’è anche Sorrentino. Gli auguri su Instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy