Udinese-Bologna, Di Vaio: “Abbiamo raccolto meno di quanto abbiamo seminato in campo”

Udinese-Bologna, Di Vaio: “Abbiamo raccolto meno di quanto abbiamo seminato in campo”

L’intervista al club manager ed ex attaccante del Bologna, Marco Di Vaio: “La mentalità è cambiata e lo si vede anche dal rammarico per le ultime due gare fuori casa dove non abbiamo ottenuto successi”

Parola a Marco Di Vaio.

Il club manager del Bologna, intervistato a margine della presentazione del libro sulla storia del club felsineoBologna centodieci“, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito all’avvio di stagione della formazione rossoblu, soffermandosi inoltre sulla sconfitta patita in trasferta contro l’Udinese nel corso dell’ultimo turno di Serie A.

La mentalità è cambiata e lo si vede anche dal rammarico per le ultime due gare fuori casa dove non abbiamo ottenuto successi ma dove si sono viste partite non dominate ma giocate a viso aperto. Anche ieri abbiamo tenuto in mano il pallino del gioco e abbiamo raccolto meno di quanto abbiamo seminato in campo. La squadra è consapevole e sa cosa può raggiungere“.

Preoccupati per la sconfitta di ieri?
No, non abbiamo sbagliato la partita. Abbiamo perso lucidità nel secondo tempo, l’Udinese si difende bene e concede poco. In Serie A ci sono queste partite, cercheremo di fare meglio. Abbiamo affrontato bene la gara“.

Come si risolve il problema del gol?
Ci dobbiamo allenare di più, abbiamo giocatori che hanno dimostrato di saper far gol. La squadra produce e questa è la cosa importante. Quando crei occasioni alla fine i gol arrivano“.

(VIDEO, Cassano dieci anni dopo: “Quando Capello mi beccò a mangiare patatine fritte…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy