Torino, Zaza: “Rinato grazie a Belotti, abbiamo una grande intesa. Mazzarri? Colloquio sincero, ecco cosa ci siamo detti”

Torino, Zaza: “Rinato grazie a Belotti, abbiamo una grande intesa. Mazzarri? Colloquio sincero, ecco cosa ci siamo detti”

Le dichiarazioni dell’attaccante granata, Simone Zaza, sul rapporto con Andrea Belotti e sul recente colloquio con il tecnico Walter Mazzarri

“Abbiamo avuto un colloquio sereno e sincero nel quale ho manifestato al mister che il mio proposito era rimanere al Toro per dare un contributo costante, nella convinzione di poter formare un ottimo tandem con Belotti”.

Così Simone Zaza, intervistato ai microfoni della “Gazzetta dello Sport”, si è espresso sul colloquio recentemente avuto con il tecnico granata Walter Mazzarri circa al suo futuro. Tra i tanti argomenti trattati dall’ex Sassuolo anche quello relativo ai motivi che, un anno fa, lo hanno spinto a sposare il progetto granata.

“Quando il club mi ha cercato conoscevo alcuni giocatori del Toro ma con il Gallo era nata una bella intesa in Nazionale. Così quando stavo decidendo se tornare in Italia o rimanere in Spagna avevo letto di un Belotti sul mercato. Così l’ho chiamato per dirgli ‘Gallo non muoverti da lì che se torno in Italia scelgo il Toro: non faremo mica che arrivo io e te ne vai tu?… Io e Andrea siamo molto compatibili. Lui è più bravo a proteggere la palla e a far salire la squadra, io vado di più negli spazi. Ci integriamo. Champions? A me piace volare basso… Ci sono due-tre squadre molto forti e la Champions resta difficile. Però in tutto l’ambiente si respira positività e possiamo lottare per l’Europa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy