Torino-Genoa, Mazzarri: “Importante passare il turno, la Coppa Italia è difficile”

Torino-Genoa, Mazzarri: “Importante passare il turno, la Coppa Italia è difficile”

Le parole del tecnico granata, Walter Mazzarri, a margine del successo maturato contro il Genoa

Il Torino vola ai quarti di finale.

In occasione degli ottavi di Coppa Italia, i granata hanno ospitato il Genoa sul campo dello stadio Olimpico: gli ospiti erano passati in vantaggio con la rete di Favilli, ma i padroni di casa hanno riportato il risultato in parità con la rete di De Silvestri. La vincente è stata così decisa con i calci di rigore: l’errore di Radovanovic ha condannato i rossoblù, e il Torino ha trionfato grazie alla trasformazione decisiva di Berenguer.

Al termine del match Walter Mazzarri è intervenuto in conferenza stampa, commentando così la prestazione dei suoi uomini: “Per niente, anche se dispiace il rosso a Meité anche se forse non c’era. L’importante era passare il turno. Avevamo nove infortunati e tre acciaccati, e si gioca ogni tre giorni. Oggi contava soltanto passare il turno, se volete vi dico i numeri: ma su questo campo era difficile far girare bene il pallone. Meritavamo di segnare prima di loro, abbiamo tirato più di loro, erano tutti freschi e noi dovevamo giocare con gli stessi. La Coppa Italia è difficile, tutto il resto è aria fritta. Rivoluzione difesa? Sono stato obbligato. Avevo paura a mettere Nkoulou e Izzo. E Bonifazi è stato bravo, ho un bel gruppo e sono contento degli uomini che ho. Domani faremo la conta e vedremo chi sarà disponibile e chi no”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy