Ternana-Palermo, il punto di forza dei rosanero sta nel centrocampo: Palazzi e Odjer già intoccabili

Il centrocampo è il punto di forza dello scacchiere di Roberto Boscaglia

Ancora qualche ora di attesa e poi sarà Ternana-Palermo.

Alle 15.00, i neroverdi ospiteranno tra le mura dello Stadio “Libero Liberati” i rosanero per la gara valida per la terza giornata del campionato: la compagine di mister Roberto Boscaglia arriva a Terni avendo disputato solo il match d’esordio, perso contro il Teramo e con un organico ancora da completare, al cospetto di un avversario, che invece, conta sulle gambe 180 minuti – più altri 90 in Coppa Italia -, a cui si aggiungono 3 punti in classifica e un mercato soddisfacente.

È chiaro a tutti, dunque, che il Palermo è ancora una squadra in rodaggio, alla ricerca di una propria identità e soprattutto del ritmo gara. Gli infortuni di Roberto Crivello e Niccolò Corrado, gli unici due difensori di sinistra nell’organico rosanero, oggi dovrebbero costringere il tecnico siciliano a cambiare qualcosa rispetto a quanto visto all’inizio del campionato. Intoccabile, invece, il centrocampo: vero pilastro di questa squadra, scrive l’odierna edizione de ‘Il Messaggero’. “Il centrocampo è il loro punto di forza: Andrea Palazzi e Moses Odjer sono un lusso per la categoria. In attacco, invece, non c’è un bomber di razza anche se Saraniti sa fare il riferimento alto che sa spiazzare e fa entrare i tre trequarti”, si legge.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy