Superlega, clamoroso retroscena: Napoli contattato nella notte per entrare nel progetto

Nella notte un emissario di JP Morgan ha contattato il Napoli per farlo entrare nel nuovo progetto

superlega

Il Napoli potrebbe essere la tredicesima squadra, la quarta italiana, della nuova Superlega.

Poco meno di 48 ore dopo l’annuncio, una nuova clamorosa notizia scuote la Serie A: una quarta squadra italiana potrebbe entrare nel nuovo progetto ufficializzato tra domenica 18 aprile e lunedì 19 da 12 club del Vecchio Continente. Nella notte, infatti, un emissario di JP Morgan ha contattato il Napoli per farlo entrare nella nuova Superlega, che fino ad ora aveva coinvolto  Juventus, Milan e InterReal Madrid, Barcellona, Atletico MadridArsenal, Chelsea, Manchester City, Manchester United, Liverpool e Tottenham.

Un’ipotesi già ventilata dal numero uno del Real Madrid, e presidente della Superlega, Florentino Perez. “La meritocrazia non può esserci per 50 squadre, però ci sono club come Roma, Napoli e molti altri che hanno diritto di partecipare e studieremo la formula perché possano qualificarsi. Ma chi genera denaro sono i 15 membri fondatori, quelli sono quelli che creano il miglior spettacolo del mondo. Non posso dire chi arriverà, stiamo trattando, però ora ci prendiamo una pausa per spiegare le nostre intenzioni, poi si vedrà chi potrà unirsi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy