Super League, le Leghe di Spagna e Francia si schierano: i comunicati ufficiali

Anche le Leghe di Spagna e Francia si schierano condannando la nascita della nuova Superlega

super league

Le Leghe di Spagna e Francia dicono no alla SuperLiga.

Si schierano apertamente la Liga e la Ligue 1, contro la nascita della Superlega. Le due Leghe, attraverso due comunicati ufficiali diramati questa mattina, condannano infatti la scelta dei 12 club fondatori di creare la nuova competizione del tutto estranea a FIFA e UEFA.

LaLiga condanna fermamente l’annunciata proposta di creare una competizione europea secessionista ed elitaria, che attacca i principi di competitività aperta e merito sportivo che occupano la parte più profonda dell’ecosistema calcistico nazionale ed europeo. Oggi, gli appassionati di calcio di tutta Europa possono sognare che il loro club, qualunque sia la sua dimensione, possa eccellere nelle competizioni, raggiungere i vertici e competere ai vertici del calcio europeo. 

LaLiga difende questa tradizione calcistica europea del calcio per tutti. Il concept proposto da 12 club europei distrugge quel sogno, chiudendo le porte ai vertici del calcio europeo e consentendo l’ingresso di pochi nell’élite. LaLiga vanta 90 anni di storia come competizione aperta e basata sul merito. Milioni di fan in tutto il mondo sono fan dei 42 club LaLiga Santander e LaLiga SmartBank. Il successo delle nostre competizioni ha contribuito a far diventare il calcio un fattore chiave nell’economia spagnola, rappresentando quasi l’1,4% del PIL e impiegando quasi 200.000 persone. 

La nuova proposta di concorso europeo non è altro che un approccio egoistico, progettato per arricchire ulteriormente i più ricchi. Minerà il fascino dell’intero gioco e avrà un impatto profondamente dannoso sull’immediato futuro di LaLiga, sui club che lo compongono e sull’intero ecosistema calcistico. Useremo tutti gli strumenti a nostra disposizione e lavoreremo con tutte le parti coinvolte per difendere l’integrità e il futuro del calciospagnolo nel miglior interesse del gioco”. 

 

Dello avviso la Ligue 1: “La Federcalcio francese e la Professional Football League si oppongono a qualsiasi progetto per una Superleague europea. Insieme alla UEFA, la FFF e la LFP stanno prendendo una posizione ferma contro un progetto che minaccia l’intera piramide del calcio europeo.

I sogni egemonici di un’oligarchia porteranno alla scomparsa di un sistema europeo che ha permesso al calcio uno sviluppo senza precedenti nel continente europeo. Rompendo questo equilibrio, il progetto Superleague metterà fine a un sistema basato sul merito sportivo e che ha saputo mettere in atto meccanismi di solidarietà con tutte le federazioni europee.

La FFF e la LFP ricordano che la base dei campionati nazionali contribuisce allo sviluppo di tutto il calcio. In Francia, attraverso meccanismi di solidarietà, il calcio professionistico alimenta tutto lo sport e il calcio amatoriale”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy