Spezia-Sampdoria, Osti senza filtri: “Quagliarella come la Lanterna. Fabio, la Juventus e il patto con Ferrero”

Le parole del direttore sportivo blucerchiato

spezia sampdoria

Il presidente Ferrero ha un patto con lui.

Spezia-Sampdoria, Italiano: “Il successo di Napoli una liberazione. Sampdoria? Mix di identità e solidità, ecco cosa ci servirà”

Carlo Osti, direttore sportivo della Sampdoria, ha parlato così in merito al futuro di Fabio Quagliarella. L’attaccante blucerchiato è da ormai qualche settimana corteggiato dalla Juventus, che vorrebbe concretizzare il clamoroso ritorno del classe ’83 dopo il quadriennio trascorso da quest’ultimo a partire dal 2010. Tuttavia il centravanti con un passato al Torino avrebbe attualmente rifiutato le lusinghe del club bianconero, e adesso sembra trattare con il patron Ferrero il possibile rinnovo del suo contratto. Ecco le parole di Osti anche in questo senso: “Quagliarella è un giocatore importantissimo, c’è poco da aggiungere. Io ho sempre detto che lui illumina la Sampdoria come la lanterna illumina Genova. Non riesco ad immaginare un suo futuro lontano da noi. Torregrossa è un ottimo giocatore, l’avevamo inseguito nella sessione precedente. Ha caratteristiche differenti da Quagliarella, il nostro obiettivo è mettere in difficoltà Ranieri”. 

Spezia-Sampdoria: Candreva risponde a Terzi, Nzola firma la prima vittoria casalinga in Serie A nella storia del club

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy