Spezia, il dt Meluso: “Pobega sta vivendo un momento magico. Il suo futuro? Dipenderà dal Milan”

il direttore tecnico degli spezzini ha tessuto le lodi del suo tesserato

tommaso pobega

Mauro Meluso, dt dello Spezia, ai microfoni di Sky Sport ha commentato il grande stato di forma di Tommaso Pobega.

Il centrocampista in prestito dal Milan che dopo la rete al Benevento ha pure realizzato una doppietta con l’Italia U21 è veramente in grande spolvero: “E in un momento magico, siamo felici per lui e per noi. Ha fatto gol a Benevento e ha contribuito al nostro momento. Saremmo stati più felici se il Milan ci avesse concesso il riscatto libero, ma i rossoneri sanno che il ragazzo ha futuro e non vogliono lasciarlo, per questo hanno mantenuto il controriscatto.

Meluso ha detto la sua anche sul talento bianconero Giulio Maggiore: “Abbiamo voluto che restasse, con Italiano abbiamo puntato su di lui e anche su Bastoni del settore giovanile che sta facendo benissimo. Poi non dimentichiamoci di Ramos, Erlic, ragazzi giovani ma con prospettiva. Abbiamo pensato, in un periodo difficile, di tenere una rosa più ampia rispetto al normale. Siamo contenti che si siano tutti integrati, a Benevento ne avevamo 12 fuori tra infortuni e Covid-19, la rosa ampia ci ha concesso di avere minori contraccolpi negativi”.

Sannino-Mediagol: “Contatti con il nuovo Palermo? Ecco la verità. Il gol di Ilicic, Faurlin e il sogno salvezza. Vi dico tutto”

Tanti anche gli affari compiuti in estate dal club ligure, per allestire una rosa all’altezza: “Diciannove in entrata e dodici in uscita. Abbiamo dovuto correre: il 20 agosto non ero ancora in carica (era ancora il ds del Lecce) sono entrato dall’ultima dei play-off che ha sancito la promozione storica in Serie A. Dal 1 settembre andava rinforzata, e di corsa, una buona squadra”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy