Spezia-Crotone, Italiano: “Sfida fondamentale, dobbiamo dimostrare tanto. Formazione? Abbiamo un vantaggio”

Ecco le dichiarazioni dell’allenatore dei liguri

serie a

Dobbiamo dimostrare di essere pronti ad un altro anno di Serie A.

È intervenuto così Vincenzo Italiano, tecnico che sta portando lo Spezia ad una salvezza insperata per i valori messi sul tavolo ad inizio stagione. Nella conferenza stampa della vigilia al match di Serie A contro il Crotone, l’allenatore della compagine bianconera ha sottolineato alla stampa l’importanza di questa gara, fondamentale per gli spezzini ai fini della lotta per non retrocedere. I calabresi, infatti, rappresentano una diretta concorrente, nonostante occupino l’ultimo posto della classifica.

Parma-Milan, D’Aversa: “Qui lavoro seriamente, non sopporto una cosa. Salvezza? Rispondo così”

serie a

Ecco le parole di Italiano, che analizzato così la sfida che aprirà il trentesimo turno di campionato:“Questa partita è importante per noi, per dare un segnale importante alla classifica e per tornare a fare punti, ma è importante anche per il Crotone, perché crede nel miracolo: sono convinto che sarà una battaglia. La partita con la Lazio ci ha lasciato amarezza, perché potevamo portare a casa un punto importante, però penso che i ragazzi abbiano offerto una prestazione di grandissimo livello. Il Crotone è una squadra che ha tanti punti di forza, anche se è fanalino di coda in questo momento si sta esprimendo bene e sta mettendo in difficoltà tutte le avversarie, e per questo noi dovremo cercare di affrontarla nel migliore dei modi, esprimendoci con attenzione e qualità”.

Inter, Young a cuore aperto: “Ho scelto i nerazzurri per un motivo, vi spiego il ruolo di Conte”

Il tecnico ha poi concluso il suo intervento godendosi l’intero organico al completo e ringraziando i tifosi bianconeri per il continuo sostegno dato alla sua squadra: “Siamo tanti, tutti spingono forte durante la settimana e mi mettono in difficoltà, e questo è l’ennesimo pre partita con tanti dubbi, con tanti ragazzi che meritano una maglia da titolare. Dobbiamo stare tutti uniti, adesso dobbiamo remare tutti forte dalla stessa parte. Più ci avviciniamo alla fine e maggiore è l’affetto e il calore della gente, so quanto ci tengono i nostri tifosi – dice Italiano -. Sappiamo che domani dobbiamo spingere forte, andremo in campo consapevoli di dare tutto anche per la nostra gente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy