Spal, Murgia ci crede: “Le difficoltà sono evidenti, ma sta a noi uscire dal periodo negativo. Vi dico la mia sulla lotta salvezza…”

Le parole di Alessandro Murgia, centrocampista della Spal, sul momento non proprio ottimale della formazione biancazzurra, penultima in classifica

La Spal, penultima in classifica a un punto di distanza dal Brescia ultimo, sfrutta la sosta per prepararsi al ritorno in campionato, in cui affronterà il Genoa di Thiago Motta.

Alessandro Murgia, centrocampista della formazione biancazzurra arrivato in prestito dalla Lazio durante la sessione di mercato estiva , ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky, in merito al momento della compagine guidata dal tecnico Leonardo Semplici, reduce da due pareggi e tre sconfitte nelle ultime cinque gare di Serie A. Un momento non proprio fortunato per gli estensi, alla ricerca di punti per non rimanere nelle zone calde della classifica. Di seguito le parole del calciatore classe ’96 nato nato a Roma: “Mi piace andare avanti coi miei obiettivi, allenarmi intensamente e dare il meglio in campo. A Ferrara l’obiettivo è quello di crescere, ma conta più quello di squadra: salvarsi. Ci aspetta il Genoa, vogliamo fare bene. Le difficoltà ci sono e ci saranno durante tutto il campionato, sta a noi ribaltare questa situazione: stiamo lavorando bene e questa è la chiave del successo, affronteremo le partite con voglia“.

Inoltre Murgia ha detto la sua sulla lotta salvezza, più che mai aperta a nuovi colpi di scena: “Il livello si è alzato tantissimo, ogni squadra è a rischio retrocessione. Conosciamo i nostri punti di forza e deboli, lavoriamo per mettere in campo le nostre qualità“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy